La nostra missione: Creatività, Qualità e Gusto


Ingredienti selezionati minuziosamente, dosati con attenzione, con gesti lenti e sapienti come in un cerimoniale dal sapore antico: acqua, malto d’orzo, luppolo e lievito.
Solo con materie prime di assoluta qualità ed un pizzico di creatività, si può ottenere qualcosa di unico, originale, che possa offrire un’esperienza di gusto memorabile. La voglia di migliorarsi, continua a springerci a sperimentare nuove vie del gusto, creando nuove ricette e nuove alchimie per offrirvi viaggi in terre sconosciute ancora da scoprire.

La produzione della birra


Il processo produttivo della birra artigianale richiede tempo, passione, creatività e competenza. La costante ricerca delle materie prime e della chimica che la loro unione sprigiona, sono alla base della stesura di nuove ricette. Il ciclo produttivo inizia con la pesa dei malti, la loro macinazione e miscelazione con acqua. Segue una fase di filtraggio per ottenere un mosto limpido e privo di trebbie. Successivamente, nella fase di bollitura, vengono aggiunti I luppoli. Al termine il mosto viene raffreddato e ossigenato, passaggio importante per garantire un ambiente ottimale al lievito. Il passaggio nel fermentatore, con l’inoculo del lievito, segna la fine della giornata produttiva. Sono passate circa 10 ore da quando abbiamo macinato il malto. Passati dai 3 ai 10 giorni, la birra verde viene tresferita dal fermentatore al maturatore, dove passerà, a seconda della ricetta realizzata, dai 30 ai 120 giorni.
L’intero processo è coordinato dal mastro birraio che determina il momento esatto per il passaggio da una fase all’altra.

Le fasi del processo produttivo

1

Selezione e stoccaggio delle materie prime

2

Ammostamento: la produzione del mosto dibirra

3

La bollitura

4

Whirlpool, raffreddamento ed ossigenazione

5

Fermentazione

6

Maturazione

7

Condizionamento

Le fasi del processo produttivo

1. Le fasi del processo produttivo
2. Ammostamento: la produzione del mosto dibirra
3. La bollitura
4. Whirlpool, raffreddamento ed ossigenazione
5. Fermentazione
6. Maturazione
7. Condizionamento